Intervista al travel blog Ram on the Run

0
212
Intervista al travel blog Ram on the Run

Amici del blog di viaggi Around the World, eccoci di nuovo online e pronti a raccontarvi le avventure di Montone, un curioso personaggio che abbiamo conosciuto grazie agli ideatori del blog Ram on the Run…Ne volete sapere di più? Non dovrete far altro che leggere questo articolo dedicato all’intervista al travel blog Ram on the Run.

 

Ciao e presentati ai nostri lettori..

Ciao, mi chiamo Montone III e sono un monarca di peluche. Vivo da sette anni con i miei amici Giorgio e Federica a Milano, ma ci piace molto viaggiare quindi partiamo spesso.

Siccome sono fotogenico e loro no, sono sempre io a essere immortalato nelle foto ricordo dei viaggi che facciamo.

 

Di cosa tratta il tuo sito ? Da quanto tempo è nato?

Su ramontherun.com Federica, anche detta la grafomane, racconta i nostri viaggi, che Giorgio, o l’ingegnere, illustra con i suoi scatti. La sezione più corposa del blog è dedicata al Viaggio con la V maiuscola, quello che ci ha impegnato per sei mesi tra Asia e Sud America. Abbiamo visitato Myanmar, Laos, Vietnam e Cambogia, un pezzetto di Thailandia, Sydney in Australia e poi la Patagonia argentina, Cile, Bolivia, Perù e Colombia: è stato meraviglioso!



Ci siamo anche divertiti a cercare gli italiani trasferiti all’estero per farci raccontare le loro storie: le trovate, insieme a quelle di molti stranieri che per un motivo o per l’altro hanno a che fare con la cultura del Bel Paese, nella sezione “Italici”.

 

Parlaci più?

Il viaggio più bello è stato quello di sei mesi, ovviamente. Se dovessimo scegliere una meta tra quelle toccate, sceglieremmo la Bolivia: è un posto pazzesco, con una natura incredibile, paesaggi indimenticabili e tradizioni culturali antiche e interessantissime.

Il tramonto al Salar de Uyuni ci resterà negli occhi e nel cuore per sempre. Quanto alle delusioni, mah, è difficile non trovare qualcosa di buono in ogni viaggio, ma forse Malta è una meta dove non torneremmo.

 

Quale viaggio ti piacerebbe fare nel prossimo futuro?

La lista è lunga! In pole position ci sono Mongolia, Corea del Sud e Canada (la cucina di Federica vive in British Columbia), ma ci piacerebbe andare anche in Nepal e Kirghizistan.



A Marzo però abbiamo già prenotato una settimana in Norvegia a caccia di aurore boreali.

 

3 qualità che un travel blogger deve possedere nello svolgimento del suo lavoro?

Premesso che non amiamo molto la definizione “travel blogger”, vaga e inflazionata, chi scrive di viaggi dovrebbe innanzitutto saper scrivere. Di blog ce ne sono tanti, troppi, la maggior parte tenuti da persone convinte che sia sufficiente mettere una parola in fila all’altra per farsi leggere.



A noi piace fare post brevi, non necessariamente esaustivi, nei quali raccontiamo suggestioni e dettagli. Siamo convinti che la cronaca delle nostre giornate di viaggio non interessi a nessuno.

L’altra caratteristica che un blog dovrebbe avere è l’originalità: meglio cercare un taglio particolare, un filo conduttore. Qualcosa che gli altri non hanno, se no perché la gente dovrebbe leggere proprio noi?

 

Che rapporto hai con i social network? Sono importanti per il tuo lavoro? Quali usi maggiormente?

I social sono indispensabili per far diffondere il blog, anzi a volte lo sostituiscono. Usiamo soprattutto Facebook e Instagram. Il nostro sogno è che un giorno Montone abbia più follower di Chiara Ferragni…

 

Intervista al travel blog Ram on the Run

Conclusioni

Siamo giunti alla conclusione di questa intervista al travel blog Ram on the Run dove abbiamo avuto modo di conoscere un nuovo interessante progetto web. Vi consigliamo di seguirli online e attraverso i canali social dedicati:

Alla prossima!

 


LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome