Quale moneta si usa in Olanda – La moneta olandese

0
542
Quale moneta si usa in Olanda

Amici di Around the World, eccoci pronti come sempre a parlarvi delle valute nel mondo. Oggi andremo a scoprire quale moneta si usa in Olanda, meta turistica molto popolare durante i 12 mesi dell’anno, anche se dalla primavera in avanti offre davvero il meglio di se grazie ai colori della natura ed i paesaggi. Abbiamo recentemente parlato di questa nazione attraverso un articolo dedicato a scoprire quale fosse la bandiera della dell’Olanda. Oggi invece desideriamo chiarire una volta per tutte quale sia la moneta olandese, attraverso un’analisi dettagliata della valuta dei Paesi Bassi.



Quale moneta si usa in Olanda

Ma quale valuta viene utilizzata nei Paesi Bassi? Qual è la moneta olandese che dovrete utilizzare durante il vostro viaggio a:

  • Amsterdam
  • Rotterdam
  • L’Aia
  • Utercht
  • Eindhoven
  • Groningen
  • Alkmaar
  • Breda
  • Haarlem

Sveliamo il mistero… La moneta utilizzata in Olanda è l’Euro, sin dal momento in cui i Paesi Bassi decisero di aderire alla comunità Economica Europea e sposarono il passaggio all’Euro nel lontano 2002.

Infatti nei Paesi Bassi le monete in euro vennero introdotte nel 2002 quando fu aperta la circolazione tra i cittadini. Nonostante ciò, la prima serie di monete venne coniata a partire dal 1999. Nel corso degli anni, infatti dalla prima emissione del 2002 sono già passati 17 anni, vi sono state altre ristampe e coniazioni che di seguito vi illustriamo:

  • 1ª serie – Regina Beatrice (1999-2013)
  • 2ª serie – Re Guglielmo Alessandro (2014-oggi)



La prima serie presenta due disegni di Bruno Ninaber van Eyben, entrambi raffiguranti il ritratto della regina Beatrice dei Paesi Bassi, contornato dal titolo BEATRIX KONINGIN DER NEDERLANDEN (Beatrice Regina dei Paesi Bassi).

Le monete inoltre portano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea e l’anno di conio.

La seconda serie di monete, dedicata a Re Guglielmo Alessandro è stata emessa in seguito dell’abdicazione della regina Beatrice a favore del figlio appunto da cui ha preso il nome. L’abdicazione della regina è avvenuta in data 30 aprile 2013, e le monete sono state coniate nel corso del 2014.



Caratteristica dei nuovi tagli raffigurano il volto del re visto di profilo e sono stati adeguati alle norme europee sulla conformità dei disegni che le facce nazionali devono adottare. (Linea Guida comune da decreto 19 Dicembre 2008).

E’ importante far notare che la prima linea di monete dedicate alla regina Beatrice non soddisfavano i requisiti della linea guida europea.

 

Quali sono i tagli della moneta olandese

I tagli utilizzati ed attualmente in circolazione della moneta olandese sono i seguenti:

Banconote

  • 5
  • 10
  • 20
  • 50
  • 100
  • 200
  • 500

Monete

  • €0.10,
  • €0.20
  • €0.50
  • €1
  • €2



 Al pari della Finlandia ( scopri ora quale moneta si usa in Finlandia)  anche in Olanda, è stato stabilito di non coniare più monete da 1 e 2 centesimi di euro, dal 1º settembre 2004.

 

Conclusioni

Sperando di avere azzerato i vostri dubbi in merito a quale moneta si usa in Olanda vi invitiamo a visitare questo paese ricco di cultura, natura, paesaggi, e prelibatezze culinarie.

Qualora voleste prenotare le vostre vacanze, lo staff di Around the World vi regalo 2 codici sconto da utilizzare per risparmiare sul vostro viaggio. Ecco qua:

Alla prossima!

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome